Passages dal 17 agosto al cinema

Passages dal 17 agosto al cinema

Passages dal 17 agosto al cinema

 

Tomas è un regista di successo, irascibile e pieno di incertezze, ma anche felicemente sposato con Martin. Dopo aver concluso le riprese del suo nuovo film incontra per caso Agathe, una giovane insegnante, e prova per lei un’attrazione irrefrenabile.

La passione supera i dubbi, i giorni passano e Tomas finisce per lasciare la casa condivisa con Martin, salvo tornare sui suoi passi non appena scopre che quest’ultimo si sta facendo consolare da un affascinante scrittore.

Non intende tuttavia rinunciare del tutto ad Agathe, e in questo andirivieni sentimentale finirà per far soffrire tutti quanti. È un film potente, “Passages”- dal 17 agosto al cinema.

Si tratta di un film che s’insinua sotto la pelle di chi guarda e sa farsi strada, rimanendo impresso.

Passages dal 17 agosto al cinema

Il regista Ira Sachs mette in scena una giostra di sentimenti, seduzioni, ricatti morali ed eccitazioni firmando un film caldo e sensoriale sulla complessità delle relazioni umane.

Passages” è un frammento di vita che non pretende di essere risolutivo, né di fornire risposte sicure, ma abbraccia la sospensione come un fattore inevitabile: fa parte dell’esistenza di tutti noi, e dobbiamo accettarlo.

In fondo, nella nostra esperienza di ogni giorno, quante storie finiscono per davvero?