L'attrice STELLA PECOLLO protagonista dell' Uomo delle stelle
L'attrice STELLA PECOLLO protagonista dell' Uomo delle stelle

STELLA PECOLLO

protagonista dell’ “Uomo delle stelle” e non solo

STELLA PECOLLO protagonista dell' Uomo delle stelle

Stella Pecollo, attrice e performer di musical, ma soprattutto attivista del movimento “Body positive”, per la Festa della Donna 2022 ha deciso di far sentire nuovamente la propria voce andando contro gli stereotipi legati alla moda femminile, creando un video provocatorio che ha condiviso sui suoi social proprio l’8 Marzo.

Dal 7 di questo mese la troviamo tra gli interpreti della serie tv “Uomo delle stelle” su Sky, comedy diretta da Alessandro Guida.

 

***

 

Stella, iniziamo dal video che hai postato per la festa della donna. Cos’hai voluto dire con questo?

Il video è un teaser per l’uscita della mia linea d’abbigliamento inclusiva senza taglie, però ho voluto farlo nella maniera più spontanea e genuina che conosco, ovvero tramite lo storytelling.

Ho raccontato in un minuto il disagio che io e tante altre donne abbiamo provato facendo shopping e scontrandoci con persone non sempre competenti e con realtà assurde che purtroppo ancora oggi esistono, come i brand che vestono solo fino alla taglia M.

Ho voluto esprimere una sensazione di disagio, di come ci si sente, un pesce fuor d’acqua, sbagliate.

STELLA PECOLLO protagonista dell' Uomo delle stelle

Sei attivista di “Body positive”. Ci spieghi di cosa si tratta?

Il body positive è un movimento sociale nato in USA ormai molti anni fa, che lotta per l’accettazione di tutti i corpi come VALIDI, qualsiasi sia la loro forma, peso, etnia o abilità.

Io mi ci ritrovo molto, non solo perchè faccio parte di una delle categorie sopracitate, ma perchè credo fermamente nel movimento, per questo motivo ho voluto fare delle cose pratiche per portarlo avanti nel mio piccolo, tramite il libro prima, sempre attraverso i social, e ora con la linea di moda.

Vedere il bicchiere mezzo pieno, e non mezzo vuoto, è importante?

Se devo scegliere come vivere preferisco il bicchiere mezzo pieno, mi aiuta a vivere più serenamente una situazione, soprattutto se non ho il potere di cambiarla.

Perchè farsi il sangue marcio, incazzarsi, litigare con le persone quando si può avere lo stesso risultato semplicemente dando il buon esempio nelle nostre azioni quotidiane? Io non sono per la “lotta”, ma per il mettere in pratica quello in cui crediamo.

Sei tra i protagonisti dell’ “Uomo delle stelle”, per quali motivi hai deciso di farne parte?

Innanzitutto perchè stimo i lavori di Alessandro Guida e lui sia lavorativamente che umanamente e, poi mi ha dato l’opportunità di lavorare accanto ad attori e standup comedians di tutto rispetto, chiaramente mi son divertita come una pazza.

Tu interpreti una cantante lirica. Cosa ci puoi raccontare del tuo personaggio?

Anna Contreas è una cantante lirica famosa in tutto il mondo, ed ha un agente, Arturo, estremamente apprensivo, mi fa molto ridere il loro rapporto perchè sono due opposti che riescono a lavorare bene insieme. Lei gli dice di si ma poi alla fine fa quello che le pare.

Lui è iper ansioso ma allo stesso tempo affettuoso e paterno con lei. Ci siamo conosciuti praticamente sul set ma è nata una bellissima chimica e penso si veda sullo schermo.

Il protagonista assoluto di questa serie tv è il cibo. Tu come lo definiresti?

E’ nutrimento, sostentamento, ma anche divertimento, passione, convivialità e condivisione. Poi per noi Italiani ha un valore grandissimo.

Qual è il tuo rapporto con lui?

Nella mia vita il rapporto con il cibo è cambiato. Per un periodo l’ho odiato, evitato, ne ho avuto timore, per un altro periodo era un’ancora di salvezza che usavo per salvarmi. Adesso ho un bellissimo rapporto con il cibo, direi equilibrato.

Cosa ti auguri arrivi al pubblico di questa fiction?

Abbiamo bisogno di ridere in questo periodo storico, sono episodi brevi durano circa 10 minuti, ricchi di gag divertenti, staccate il telefono, il cervello e godetevi “L’Uomo delle stelle”.

STELLA PECOLLO protagonista dell' Uomo delle stelle

Nuovi progetti?

Ho appena terminato di girare un film che dovrebbe uscire in Autunno, dove ho recitato a fianco di attori pazzeschi tra cui Tomas Arana, poi sto girando una serie della quale però non posso dire ancora nulla ahimè.

Continuo sempre a fare i provini, ma sopratutto adesso sono concentrata sull’uscita della mia linea di moda inclusiva, dove ho eliminato le taglie, e dove ogni abito va a distruggere uno stereotipo della moda. Mi sento che sto facendo un atto rivoluzionario e spero davvero che sia così.