AIELLO, dopo l’uscita del suo ultimo singolo “FINO ALL’ALBA (ti sento)”, pubblicato il 25 giugno, è in arrivo il tour estivo. La tournée, che ha già registrato molti sold out, proseguirà poi nei club ad ottobre. AIELLO si esibirà questa estate sui palchi di alcune delle rassegne e festival più importanti, partendo ad agosto da Ortona (CH), sabato 14, presso il Non solo Blues Festival, proseguendo per Messina, martedì 17, all’Arena Villa Dante, a seguire sarà a Zafferana (CT)all’Anfiteatro Falcone e Borsellino, giovedì 19, sabato 21 a Diamante (CS) presso l’Anfiteatro Ruderi di Cirella, martedì 24 al Castello Aragonese di Reggio Calabria e sabato 28 presso la Piazza Grande di Palmanova (UD). A settembre il tour estivo continuerà mercoledì 8, presso il Caserta Music Festival a Belvedere di San Leucio (CE), venerdì 10 a Lecce, in Piazza Libertini in occasione dell’Oversound Music Festival, e si concluderà domenica 12 al Pinewood Festival de L’Aquila, presso la Scalinata di San Bernardino. Durante i live, AIELLO eseguirà per la prima volta dal vivo il suo nuovo singolo “FINO ALL’ALBA (ti sento)”, le canzoni contenute nel nuovo album “MERIDIONALE”, pubblicato il 12 marzo, tra cui “ORA”, brano presentato al 71° Festival di Sanremo che ha già superato 9 milioni di stream e 4.8 milioni di views, “VIENIMI (a ballare)” (disco di platino) e “CHE CANZONE SIAMO”. Non mancheranno poi i suoi successi più acclamati, come “ARSENICO” (disco di platino) e “LA MIA ULTIMA STORIA” (disco d’oro). “AIELLO LIVE – Meridionale Tour” continuerà a ottobre, da Nonantola, venerdì 8, presso il Vox Club (sold out), proseguendo per Venaria Reale (TO), domenica 10, al Teatro della Concordia (sold out), e in seguito a Roma, per un doppio appuntamento all’Atlantico Live martedì 12 (sold out) e mercoledì 13. Successivamente AIELLO si esibirà alla Casa della Musica di Napoli domenica 17(sold out) e lunedì 18, raddoppiando poi a Milano, al Fabrique, mercoledì 20 (sold out) e giovedì 21. Il tour terminerà con un doppio appuntamento al Tuscany Hall di Firenze, venerdì 29 (sold out) e sabato 30 ottobre. Cosentino di nascita, romano di adozione, AIELLO ha iniziato a studiare pianoforte e violino a circa 10 anni, crescendo poi “a pane e R&B”. A 16 anni scrive i primi testi e nel 2011 pubblica la sua prima canzone “Riparo”. Affamato di musica, sceglie di viaggiare e cercare oltre i confini nazionali ispirazioni e contaminazioni. Dopo una parentesi australiana AIELLO rientra in Italia e inizia a lavorare a sonorità inedite che contribuiscono a plasmare uno stile musicale sempre più originale. Nel 2017 pubblica HI-HELLO, il suo primo EP, un progetto indie-pop, elettronico, anticipato dal singolo COME STAI. La musica di AIELLO vive un’importante evoluzione, nel 2019 esce il suo primo album “EX VOTO”, tra i progetti discografici più attesi dell’autunno, anticipato da tre brani: “Arsenico” (disco di platino), “La mia ultima storia” (disco d’oro) e “Il cielo di Roma”. Nel 2020, AIELLO viene nominato alla 65° edizione del David di Donatello, nella categoria “migliore canzone originale” col brano “FESTA”, per il film “BANGLA”. In estate pubblica «VIENIMI (a ballare)»”, una miscela esplosiva di street-pop, musica popolare latina e cantautorato italiano, una delle canzoni di maggior successo dell’estate, certificata disco di platino. Qualche mese dopo, a ottobre, esce “CHE CANZONE SIAMO” una ballad contemporanea, figlia del “new pop” dell’artista. AIELLO partecipa alla 71° edizione del Festival di Sanremo, nella sezione Campioni, con il brano “ORA” (certificato disco d’oro), presente nell’ultimo progetto discografico “MERIDIONALE”, uscito il 12 marzo. Il 25 giugno pubblica il suo nuovo singolo, “FINO ALL’ALBA (ti sento)”.

Previous article“Keta Music vol. 3”
Next article“C6”, il nuovo brano di Neno
Quando la musica, il cinema, il teatro e la televisione si uniscono al giornalismo dando vita a una passione costante per l'arte, lo spettacolo è inevitabile. Dopo aver collaborato con il quotidiano Infooggi (redazione siciliana) occupandosi di criminalità organizzata, ha aperto anche la rubrica settimanale “Così è (se gli pare)” di cui era anche responsabile con Alessandro Bertolucci. Ha collaborato con i quotidiani La Nostra Voce, Resto al Sud e con il mensile IN Magazine. Attualmente collabora con il Corriere Romagna che ha sede a Rimini, con il mensile PrimaFila Magazine che si occupa di cinema e libri, ed in ultimo ma non per importanza, con Showinair.news, l'attuale Testata Giornalistica, con articoli e interviste inedite a personaggi dello spettacolo del cinema, televisione, teatro, musica e articoli di cultura.