«”Tale e Quale” non è né un talent né un reality. Ma è un varietà. Non a caso abbiamo aggiunto la parola show. E non chiamiamo concorrenti coloro che salgono sul palco perché sono dei protagonisti. Si esibiscono rigorosamente dal vivo, cantando e ballando e studiano l’intera settimana per il numero del venerdì sera». A sottolinearlo come si deve è Carlo Conti, il re dei presentatori in Italia, che lo ritroviamo alla condizione del programma targato Rai1 che è partito il 18 settembre giunto alla sua decima stagione. La giuria è straconfermata con Loretta Goggi prossima a festeggiare i 70 anni di età e i 60 di carriera, affiancata da Giorgio Panariello e Vincenzo Salemme. In qualche puntata ci sarà anche il quarto ma niente pubblico in sala, almeno per il momento.  Per quanto riguarda i concorrenti si è passati da 12 a 10 e in lizza per la vittoria ci sono 5 donne e 5 uomini: la cantante Barbara Cola, l’imitatrice Francesca Manzini, la conduttrice Carolina Rey, la showgirl Carmen Russo, la performer musicale Giulia Sol, gli attori Sergio Muniz, Luca Ward e Francesco Paolantoni, i cantanti Pago e Virginio. In ogni puntata torna Gabriele Cirilli che all’esordio prenderà le vesti di Orietta Berti. I tutor “vocal coach” sono Maria Grazia Fontana, Dada Loi e Matteo Becucci. E poi c’è “l’actor coach” Emanuela Aureli che si divertirà a imitare Mara Venier. Porteranno all’interno dello show bravura, comicità, spettacolo e grandi interpretazioni, pronti a regalare nuove entusiasmanti esibizioni e forti emozioni, con un unico scopo: divertirsi. Come da prassi, tutti canteranno dal vivo, sulle basi e sugli arrangiamenti realizzati dal maestro Pinuccio Pirazzoli. Non mancheranno, come di consueto, gli ‘imitatori del web’, che potranno mandare alla redazione del programma le proprie ‘originali’ performance: le più divertenti saranno poi mandate in onda.

Previous articleAntonio Orlando tra “Baby” e “Ciccio Speranza”: ascesa di un giovane attore
Next articleLiliana Fiorelli, tra cinema e musica: “La felicità accade e basta”
Quando la musica, il cinema, il teatro e la televisione si uniscono al giornalismo dando vita a una passione costante per l'arte, lo spettacolo è inevitabile. Dopo aver collaborato con il quotidiano Infooggi (redazione siciliana) occupandosi di criminalità organizzata, ha aperto anche la rubrica settimanale “Così è (se gli pare)” di cui era anche responsabile con Alessandro Bertolucci. Ha collaborato con i quotidiani La Nostra Voce, Resto al Sud e con il mensile IN Magazine. Attualmente collabora con il Corriere Romagna che ha sede a Rimini, con il mensile PrimaFila Magazine che si occupa di cinema e libri, ed in ultimo ma non per importanza, con Showinair.news, l'attuale Testata Giornalistica, con articoli e interviste inedite a personaggi dello spettacolo del cinema, televisione, teatro, musica e articoli di cultura.