Nella frenesia della vita di tutti i giorni, in costante movimento senza riuscire ad afferrare mai nulla pienamente, il lieto fine serve e molto. Il 2 gennaio “Purché finisca bene” è iniziato con “Basta un paio di baffi”, un tv movie che ha cercato di raccontare come Sara – Antonia Liskova – che sogna di diventare chef, accetti di fingersi un uomo pur di farsi assumere dal suo ristorante preferito del quale, peraltro, conosce alla perfezione ogni piatto e relativa ricetta. Ad affiancare l’attrice slovacca, c’erano anche Sergio Assisi ed Euridice Axen.

Il 9 gennaio è stata la volta di  “L’amore, il sole e le altre stelle” che richiama Shakespeare con protagonisti quali sono Vanessa Incontrada, Ricky Memphis, Edoardo Pagliai, Elisa Visari e Marco Bonini. Dopo il successo di pubblico di questi due film, a chiudere il cerchio sarà “Non ho niente da perdere” in onda in prima serata martedì 15 gennaio. Carolina Crescentini, Edoardo Pesce, Sergio Assisi, Ilaria Genatiempo, Ninni Bruschetta, Michele Venitucci, Dario Cassini, Marco Cassini e Margherita Vicario saranno  i protagonisti di  una commedia degli equivoci che racconta la storia di una ragazza ipocondriaca alla quale, un giorno, viene diagnosticato un male incurabile.

Presa dal panico si rifugia nel castello di famiglia dove nel frattempo si sta organizzando un matrimonio. In quella dimora storica tuttavia, fra i preparativi di nozze del figlio di un volgare imprenditore, rimane coinvolta in un eclatante sequestro effettuato da una banda di eco-terroristi. Sarà l’occasione per trovare l’amore, il coraggio e la verità sulla sua effettiva condizione di salute. Non ci resta che vederlo.